26.2 C
New York
lunedì, Giugno 27, 2022

Ricorrenza del 128° anniversario del Pellegrinaggio del Beato Cardinale Dusmet con il velo di Sant’Agata dinnanzi al fronte lavico

Sabato 24 Maggio 2014 – Nicolosi

Sabato 24 maggio, in occasione del 128° anniversario del pellegrinaggio del Beato Cardinale Dusmet con il Velo di Sant’Agata dinnanzi al fronte lavico dell’eruzione dell’Etna del 1886, si è svolto l’annuale pellegrinaggio alla cappella votiva di Sant’Agata a Nicolosi.

Quando nel 1886 il fronte lavico minacciava il centro abitato di Nicolosi, l’allora Cardinale Giuseppe Benedetto Dusmet, Arcivescovo di Catania, portò in processione il velo di Sant’Agata e, benché la processione si fosse fermata in un tratto in discesa, il magma lavico si arrestò immediatamente. Oggi, in quel punto, in memoria dello straordinario miracolo, sorge l’altarino in onore della Santa. Fuori dalla cappella è presente anche una statua in onore del Cardinale Dusmet.

Con semplicità ed intensità di preghiera i cittadini di Nicolosi hanno ricordato questo fatto significativoProcessione Cardinale Dusmet Nicolosi per la nostra storia e la nostra devozione a Sant’Agata ed al Beato Dusmet. La preghiera del Vescovo Dusmet e dei fedeli, l’intercessione di Sant’Agata resero possibile una speciale grazia che venne dalla bontà di Dio: il fiume lavico che minacciava il centro abitato di Nicolosi si arrestò!

Velo Sant'Agata a Nicolosi

 

PHOTOGALLERY EDIZIONE DEL 2014 – FOTO DI FILIPPO REITANO

ARTICOLI COLLEGATI

ULTIMI ARTICOLI