29.2 C
New York
martedì, Luglio 5, 2022

ETNA: Montagna di fuoco. Parco, comunità, sport e natura

23 febbraio – 2 marzo

Nicolosi – Parco dell’Etna

Lega Montagna Uisp

  Si svolgerà sull’Etna, la prossima edizione della manifestazione “Montagna Uisp” organizzata dalla Lega Montagna Uisp (Unione Italiana Sport per tutti) con il patrocinio del Parco dell’Etna e del Comune di Nicolosi. La famosa manifestazione, che si terrà dal 27 febbraio al 3 marzo, è stata già ospitata in passato da location d’eccezione quali il Parco nazionale Gran Paradiso e la comunità di Noasca nel 2011, la foresta di Tarvisio nel 2012 e il Parco nazionale Tosco Emiliano nel 2013.

  La scelta del Parco dell’Etna, come localizzazione rappresenta quindi un importante riconoscimento per il territorio etneo come conferma il presidente della Lega montagna Uisp, Santino Cannavò: <<le nostre manifestazioni scelgono territori che potenzialmente sono laboratori di nuovi modelli di turismo sostenibile e rappresentano volani di sviluppo per l’intera regione>>. La manifestazione, intitolata “ETNA: Montagna di fuoco. Parco, comunità , sport e natura”, rappresenta una nuova importante opportunità  per valorizzare e promuovere il nostro territorio sui cui è fondamentale puntare in un’ottica strategica. Un territorio che, secondo il presidente Cannavò, per la sua unicità geologica, la sua popolazione, la sua storia e la sua natura rappresenta un laboratorio ideale per mettere in atto tali politiche.

  Il programma della manifestazione che si presenta molto ricco e variegato, prevede innanzitutto attività motorie\sportive quali escursioni (escursione verso i crateri sommitali dell’Etna, escursione verso il Rifugio Galvarina, escursione dei Monti Rossi, escursione verso Monte Gemmellaro), ciaspolate (Crateri Sommitali, Monte Vetore), speleo grotte (Grotta delle Palombe, Grotta di Mompeluso, Grotta di Mompilieri), sci alpino, sci di fondo, sci escursionismo e mountain bike. 

 Non mancheranno le attività scientifico-culturali, tra cui l’incontro con l’INGV (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) avente ad oggetto “Il sistema Etna” e la proiezione Uisp Montagna di Fuocodel filmato “L’eruzione perfetta” realizzato dall’INGV e dalla Rai e riguardante l’eruzione dell’Etna degli anni 2002\03. Previsto anche l’incontro con l’Ente Parco dell’Etna sul tema “Perchè l’Etna Patrimonio dell’Unesco. Aspetti naturali, paesaggistici, culturali del vulcano più alto d’Europa”. Tante anche le attività turistico-culturali previste tra le quali la visita della “Terra dei ciclopi”, che permetterà di ammirare le bellezze di Acireale, Aci Castello ed Aci Trezza nonché la visita del centro storico catanese con le sue stupende bellezze barocche. 

  Infine non mancheranno neanche gli intrattenimenti con la rappresentazione dialettale proposta dalla Compagnia teatrale “Amici del Teatro” di Nicolosi e il concerto dell’orchestra a pletto “Città di Taormina”. Chi volesse potrà anche partecipare ad un mini corso di cucina siciliana. 

  Le attività proposte saranno comunque libere e i partecipanti potranno, di volta in volta, decidere di parteciparvi o meno. Inoltre lo svolgimento di alcune attività dipenderà dalle condizioni atmosferiche pertanto la loro indicazione nei vari giorni è puramente indicativa.

Clicca qui per vedere l’intero programma della manifestazione

ARTICOLI COLLEGATI

ULTIMI ARTICOLI